Archestrato di Gela,una pizza che sa di poesia

Se dovessimo dire i due cibi che rappresentano l’Italia nel mondo, sicuramente diremmo gli spaghetti e la pizza.
Oggi parliamo proprio della pizza, ma non una qualsiasi, ma quella che potete trovare da Archestrato di Gela, in via Notarbartolo 2/F, naturalmente a Palermo.

La prima cosa che si nota subito è la cordialità del personale e l’attenzione nei dettagli. Poi al primo boccone si capisce subito che il punto di forza del locale è la qualità dell’impasto e degli ingredienti, freschi e di primissima qualità, come ad esempio il prosciutto crudo stagionato.Ogni pizza ha degli ingredienti che come parole compongono una poesia, ma del resto si sa, anche saper cucinare è un’arte, che quando si fa con amore fa rima con sapore. (qua mi sono superato)

Sicuramente una pizza non di “massa”, ma più ricercata (e probabilmente un po’ più costosa), per chi piace coccolarsi con del buon cibo.
Io l’ho già provata, e voi?

Qui di seguito, trovate la pagina ufficiale su Facebook: Archestrato di Gela

CONDIVIDI