Italia da Scoprire: Palermo agli ottavi di finale contro Venezia

Avviato dal portale Italia da scoprire un nuovo contest che vede come protagoniste indiscusse le più belle città italiane. Ad aggiudicarsi il primo posto sarà solamente la città che a metà settembre sarà riuscita ad ottenere il maggior numero di click da parte degli utenti Facebook. Un contest disinteressato che permetterà ad uno dei capoluoghi italiani di raggiungere il traguardo e di ricevere l’appellativo di città più bella d’Italia”.

“Il portale Italia da Scoprire- commenta l’organizzatore del contest- è nato per presentare le bellezze nascoste del nostro Belpaese” , pagina che, attraverso il sondaggio potrà permettere agli utenti di scegliere con molta democrazia le città più amate dal popolo social.

 

Roma, Torino, Catania, Trieste, Genova, Como, Palermo, Firenze, Bologna, Matera, Milano, La Spezia, Napoli, Verona, Cagliari e Venezia sono le città scelte dai fan della pagina, gioielli italiani che avranno la possibilità di sfidarsi a colpi di click. Secondo quanto confermato dai coordinatori, si potrà votare fino alla metà di settembre ( considerati Quarti, Semifinali e Finali)”, attraverso  likes o reazioni che “incoroneranno” la vincitrice indiscussa.

Il capoluogo palermitano, attraverso le preferenze, riesce così a scontrarsi con una delle città simbolo d’Italia, Venezia, riuscendo ad ottenere un vantaggio 2059 pollici in su contro i 550 cuori della cittá sull’acqua. Nonostante il netto distacco, non sono ancora certe le sorti di Palermo che potrà sfidarsi contro le altre città partecipanti.

Non tardano anche i ringraziamenti da parte degli organizzatori dopo l’elevato numero di pareri da parte degli utenti Facebook, soprattutto perché stanno riuscendo a dare voce al contest. “Speriamo- commentano i responsabili della pagina- di diventare un importante portale di offerta turistica del nostro Paese e farne conoscere le bellezze nascoste”, affermando inoltre che “Italia da Scoprire diventerà un portale viaggi, ma il nostro punto forte sarà la possibilità di vincere viaggi con noi. Presto ne saprete di più!”. Non risulterebbero inoltre esclusi “ulteriori contest con argomenti diversi”.

 

CONDIVIDI