Cerda: VIII Edizione del Memorial Canoro “Giusy Passamonte”

Cerda, si è tenuto lo scorso 7 Settembre,
l’8° Memorial Canoro  “Giusy Passamonte  – I colori della musica” presentato dalla dottoressa Maria Di Marco e dalle vallette Evelyn Nasca e Giusy Castiglia.
L’8 edizione, realizzata con qualche modifica scenica. A differenza degli altri anni , ogni esibizione canora veniva accompagnata da un gruppo scenografico che si esibiva attorno al cantate. Un’altra novità dell’ottava edizione è stata la partecipazione al concorso canoro di intere famiglie, cantando assieme genitori e figli.
Nel corso dell’8° Memorial  “Giusy Passamonte” si è esibito Giovanni Passamonte ( il papà di Giusy) interpretando con il sax dei brani da lui composti “Amico Sax”  , “Notte Bianca” e “Inno – Cerda, Terra Mia” con la voce solista di Rosario Di Marco
“Amico Sax  ” è un brano che Giovanni Passamonte ha voluto dedicare con amore alla propria figlia Giusy, cui testo è stato scritto dalla prof.ssa Pina Cascio.
“Notte Bianca” è una samba dedicata ai giovani , molto vivace e dinamica,  ricca di varie sonorità.
Particolarmente emozionante,  è  stato il momento dell’esibizione del  maestro Giovanni Passamonte quando ha  eseguito  “Amico Sax” ( brano dedicato alla figlia Giusy) a cui è seguito un lungo e caloroso applauso arrivato dalla strapiena piazza Lo Presti.
I vincitori di questa VIII EDIZIONE del Memorial “Giusy Passamonte”- I colori della musica – sono stati : per la categoria canto Alessia D’Amico con 《Mi sei scoppiato dentro al cuore》, categoria strumentale a pari merito Domenico la Martina con il piffero che ha suonato una tarantella siciliana e il quartetto di sax composto da Antonio baratta, Salvatore Guida , Mariafrancesca Imburgia, Chiara Fricano  con  il brano 《libertango》.Il  Premio per l’originalità e simpatia è andato a Ronny Chiappone con《 Tu vo fa l’americano》 accompagnato dalle ballerine Anna Rita Chiappone, Dalila Nicosia, Rosy Guida, Chiara Tripi
Lo scopo del  Memorial è infondere gli  ideali di Giusy , e  trasmettere alle giovani generazioni il gusto e l’amore per la musica

In tale contesto si sono ricordati i 40 anni di musica e per la musica del grande  Maestro Giovanni Passamonte.

CONDIVIDI